Sposalizio del mare a Cervia

dal 29 maggio fino al 2 giugno 2019

Cervia sposa simbolicamente il suo mare, il mare Adriatico. E’ un rito che si ripete da 575 anni. A Cervia, dal 29 maggio fino al 2 giugno 2019, si terrà l’evento denominato “ Sposalizio del mare “, arrivato con quella di quest’ anno alla sua 575 ° edizione.

Facciamo un po’ di storia. La vicenda a cui il rito fa rifermento, ha come protagonista Pietro Barbo, vescovo di Cervia,che in seguito divenne Papa con il nome di Paolo II °. Di ritorno da un’ ambasciata effettuata a Venezia nel giorno dell’ Ascensione del1445, fu sorpreso in mare da una tempesta. La leggenda metropolitana narra che il Vescovo riuscì nell’intento di placare le acque, portando in questo modo in salvo il proprio equipaggio, dopo aver gettato in mare il suo anello. Da allora, ancora oggi, Cervia rivive l’atmosfera e il clima di quel periodo, conservandone il ricordo e le tradizione ad esse legate.

Si tratta di una manifestazioni tra le più sentite della città di Cervia. l’evento non perde mai il suo fascino e la sua attrattiva, con la celebrazione dell’antico rito di mare e la sfida della pesca dell’anello. dove i giovani di Cervia si contendono l’ambito trofeo. che secondo tradizione, è portatore di fortuna e prosperità.

Da non perdere nella maniera più assoluta, gli eventi che in un certo senso anticipano la giornata di domenica 2 giugno, quando si svolgerà la cerimonia in mare : dalla Cursa di batell, regata storica con imbarcazioni armate al terzo, al trofeo dell’ anello fino alla gara con il tiro con l’ arco, oltre all’allestimento di mostre, spettacoli e mercatini.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

aaaa