Home » Vini Romagnoli » Pagadebit

Pagadebit

Rispetto ad Albana e Trebbiano, il Pagadebit, anch’esso bianco, ha una gradazione alcolica più importante; proprio per questo, si abbina con i passatelli, i minestroni, le creme vellutate, paste e risotti a base di pesce, ma anche con secondi piatti, come carni bianche e le grigliate di pesce. La sua caratteristica peculiare risiede però nel nome. La denominazione Pagadebit, infatti, deriva dal fatto che il contadino pagava i debiti contratti nell’annata vitivinicola proprio grazie a questo vitigno estremamente resistente.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
= 3 + 4

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su eventi e sagre in Romagna