Home » Vini Romagnoli » Cagnina

Cagnina

Dulcis in fundo (è proprio il caso di dirlo), la Cagnina, classico vino da dolce. Tipicamente associato a ciambella castagne, così come a torte e crostate, deriva dal vitigno ‘Refosco dal Peduncolo Rosso’ a bacca rossa di antichissima coltivazione. La Cagnina venne infatti importata in epoca Bizantina dalla Dalmazia e dall’Istria, in occasione della costruzione dei monumenti di Ravenna (allora capitale dell’impero). Pronto da bere immediatamente dopo la vendemmia, le sue caratteristiche principali sono il color rosso violaceo con leggera spuma e il profumo vinoso con dolci sentori di piccoli frutti rossi. Una vera e propria delizia per il palato, il modo migliore per terminare un pasto.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
= 5 + 8

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su eventi e sagre in Romagna