Home » News » Palio del daino a Mondaino

Palio del daino a Mondaino

palio del daino 2015dal 20 al 23 agosto 2015

Il palio del Daino che si terrà a Mondaino, dal 20 al 23 agosto 2015, un paese della Valconca, situato nella zona sud della provincia di Rimini, ai confini con la regione Marche, rappresenta una delle più affascinanti manifestazioni a livello nazionale nel suo genere, che viene riconosciuta a pieno titolo dal consorzio europeo rievocazioni storiche grazie, se così possiamo dire, alla professionalità con cui vengono curati i singoli dettagli della manifestazione medesima.

Mondaino, in occasione del Palio, farà un tuffo nel passato, facendo un passo indietro nel tempo, fino ai secoli della signoria Malatestiana, rivivendo quel turbolento periodo storico e molto intenso da un punto di vista delle emozioni, a cavallo fra il basso medioevo e il Rinascimento, in un epoca che fu dominata nelle terre di confine fra Romagna e le Marche, dalle forti e non sempre amichevoli contese tra le più importanti famiglie del tempo, i Malatesta e i Montefeltro, sempre in conflitto fra loro per il predominio territoriale.

Nel novembre del 1459, avvenne un fatto importantissimo, una specie di miracolo visto i tempi che correvano, che vide recitare la parte da protagonisti Sigismondo Pandolfo Malatesta e Federico di Montefeltro, che firmarono un’importante accordo di pace per far finire le continue guerre che rendevano instabili e insicuri quei luoghi. Il patto venne sottoscritto vicino a Mondaino, che a quel tempo era un importante roccaforte malatestiana, collocata in un punto strategicamente decisivo, sulle colline comprese fra le valli dei fiumi Foglia e Conca.

La popolazione del luogo accolse con un sentimento di gioia la tanto agognata pace siglata fra le due Signorie, con festeggiamenti, giochi e abbondanti libagioni che vengono riproposti oggi a oltre cinque secoli e mezzo di distanza grazie a questo palio reso pressoché unico dalla ricerca filologica che ricostruisce con minuzia e dovizia di particolari ogni aspetto della vita del tempo.

Il Palio del Daino, che si celebra ogni anno nel mese di agosto, si basa sulla sfida tra le 4 contrade del paese, Borgo, Castello, Contado e Montebello, che si disputeranno a suon di giochi, sfide e tenzoni, medievali e rinascimentali la conquista del Palio, nella magnifica piazza Maggiore, il cuore pulsante del paese, una delle piazze più belle della Romagna.

Ci si immergerà nel passato tardo medievale e rinascimentale con gli antichi mestieri quali pittori, armaioli, liutai, amanuensi, miniatori e intarsiatori.

Ci saranno sfilate e cortei, in meravigliosi costumi rinascimentali, spettacoli con sbandieratori, musici giocolieri, menestrelli, balestrieri, fachiri, spadaccini, streghe, fattucchiere, giullari e trampolieri.

Insomma, uno spettacolo da non perdere nella maniera più assoluta.

Michael Vittori

About Michael Vittori

Giornalista, Copywriter, SEO & SEM Specialist appassionato di Sagre Romagnole. Vi informo sugli eventi, ma NON sono io ad organizzarli! 😉 La mia Bio.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
= 4 + 6

aaaa

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su eventi e sagre in Romagna