Home » Sagre a Rimini e provincia » Sagre in Valmarecchia » Fiera nazionale del tartufo bianco a Sant’Agata Feltria

Fiera nazionale del tartufo bianco a Sant’Agata Feltria

Fiera nazionale del tartufo bianco a Sant'Agata Feltria1-8-15-22-29 ottobre 2017

Sant’Agata Feltria e il tartufo, è un binomio ormai inscindibile, che si è consolidato nel tempo e che rappresenta un’unica entità. Insomma, chi dice Tartufo dice Santa’Agata Feltria e viceversa, le due cose coincidono.

Sant’Agata Feltria è un bellissimo borgo, situato nell’alta Valmarecchia, passato assieme ai comuni della vallata, nel 2009, dalla provincia di Pesaro a quella di Rimini. Con l’entrata dei comuni dell’Alta Valmarecchia nella provincia di Rimini, avvenuta nel 2009, la provincia stessa ha preso due piccioni con una fava; da un lato ha ampliato i suoi confini territoriali, dall’altro ha diversificato l’offerta turistica che non fa più leva sul turismo balneare, ma prevede anche la valorizzazione dell’entroterra.

A Sant’Agata Feltria nelle  domeniche di ottobre 1-8-15-22-29 ottobre 2017, si terrà un evento denominato “ Fiera nazionale del Tartufo bianco pregiato “. La fiera si propone l’obiettivo di valorizzare i prodotti tipici del luogo, selezionando le eccellenze, in primis il tartufo bianco pregiato. Il tartufo bianco pregiato, diventerà il protagonista assoluto della fiera, saranno realizzati piatti di alto valore gastronomico a base di tartufo, che inebrieranno con i loro aromi tutte le strade e le vie del borgo.

Nelle domeniche di ottobre Sant’Agata Feltria, sarà trasformata in un luogo caratterizzato da un’atmosfera suggestiva e profumata, si potrà anche passeggiare nelle piazze e nelle vie del paese, dove saranno esposte le tipicità del territorio.

Sarà organizzata una gara riservata ai cani da tartufo, allo scopo di conoscere dal vivo il momento della ricerca del prezioso tubero assieme a un cane fedele.

Chi andrà a visitare la fiera, avrà anche l’opportunità di conoscere il paese e di conseguenza ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico,  quali il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il convento di San Girolamo e le fontane d’arte, orgoglio e vanto del paese.

Non mancherà l’intrattenimento, ogni domenica la manifestazione proporrà spettacoli itineranti, musiche, animazioni e mostre di vario genere.

Patrizio Placuzzi

About Patrizio Placuzzi

Giornalista pubblicista di lunga data e cronista d'assalto, ha scritto su importanti testate locali, mettendo al servizio della sua penna l'amore per le sagre paesane e la sua Romagna.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
= 3 + 5