Home » Sagre in provincia di Forlì-Cesena » Sagre a Bagno di Romagna e San Piero » Festa della Primavera a San Piero in Bagno

Festa della Primavera a San Piero in Bagno

fiori-2nelle giornate del 25 aprile e del 1° maggio 2018

San Piero in Bagno, è un importante centro termale, facente parte del comune di Bagno di Romagna, situato nell’Appennino tosco-romagnolo versante cesenate, sulla direttrice stradale della E 45.

A San Piero in Bagno, si svolgerà, nella location di piazza Allende e per le vie del centro storico, nelle giornate del 25 aprile e del 1° maggio 2018, la 20° esima edizione della Sagra di Primavera. Per la specifica occasione, il centro di San Piero in Bagno assumerà le sembianze di un giardino a cielo aperto.

L’ evento che è organizzato dalla Pro Loco di San Piero in Bagno, sarà dedicato al ritorno della Primavera. In questa direzione, saranno allestiti degli stands con piante da orto, da giardino e da appartamento, prodotti biologici per l’alimentazione, prodotti provenienti dal bosco e dal sottobosco, per l’artigianato artistico, per il giardinaggio, ceramica e vasellame. Sarà organizzata una mostra – mercato, non mancheranno le attrazioni per i bambini, prodotti tipici, artigianato, con laboratori creativi, tanta musica e quant’altro.

Queste sagre, che vale la pena di andare a visitare, sono chiaramente un pretesto per conoscere il territorio romagnolo, e nella fattispecie, per conoscere ed apprezzare l’ospitalità, la cultura e le tradizioni di San Piero in Bagno. Si potranno altresì degustare nei ristoranti locali, i menù tipici della  zona, che propongono sfiziosi e appetitosi piatti a base di prodotti tipici del territorio.

Patrizio Placuzzi

About Patrizio Placuzzi

Giornalista pubblicista di lunga data e cronista d'assalto, ha scritto su importanti testate locali, mettendo al servizio della sua penna l'amore per le sagre paesane e la sua Romagna.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
= 3 + 1

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su eventi e sagre in Romagna